• October si basa su un modello misto di prestatori privati e investitori istituzionali.
  • Gli investitori istituzionali investono nel Fondo October, che finanzia almeno il 51% di ciascun progetto oltre a coprire l'importo non finanziato dai prestatori privati.
  • Il management di October investe nel Fondo October

October si basa su un modello di investimento unico nel suo genere per prestare alle aziende fino a 5.000.000€.

Due tipi di prestatori investono progetti insieme

Ci sono due tipi di prestatori October:

  • Prestatori privati che prestano da 20 e 2.000 euro a progetti di loro scelta.
  • Investitori istituzionali (gestori patrimoniali, banche private, family office, assicurazioni, investitori professionali), che prestano a tutti i progetti attraverso il Fondo October o il Fondo October Italia.

Il Fondo di Investimento October finanzia automaticamente il 51% dell'importo del prestito di ogni progetto presentato sulla piattaforma. Il restante 49% viene offerto ai finanziatori al dettaglio per un periodo di tempo definito. Se non finanziano completamente il restante 49%, il fondo completa l'importo del prestito residuo al 100%.

Alcuni progetti italiani possono essere cofinanziati dal Fondo Italia di ottobre. L'intervento di questo Fondo consente di ridurre il costo medio complessivo del finanziamento per l'impresa, lasciando invariato il rendimento per i finanziatori privati e gli investitori istituzionali del Fondo di ottobre.

Chiamiamo questo modello Ibrido perché sulla piattaforma esistono due tipi di finanziatori.

Quali sono i vantaggi di questo modello di investimento ibrido?

  • Il 100% dei progetti pubblicati ad ottobre sono stati finanziati: per le aziende significa che non c'è rischio di reputazione o di non raggiungere il 100% del finanziamento richiesto.
  • Il 100% del denaro prestato viene utilizzato: non c'è il rischio che i loro fondi siano immobilizzati senza scopo durante il periodo di sottoscrizione poiché la raccolta sarà completata.

I finanziatori al dettaglio

I finanziatori retail prestano sulla piattaforma principalmente per 3 motivi: per diversificare il loro portafoglio, per migliorare il tasso di rendimento dei loro risparmi e per sostenere l'economia reale.

A partire dal 2020, la comunità dei finanziatori retail a ottobre conta attualmente 22.500 finanziatori attivi. In media, questi finanziatori hanno prestato 88 euro per progetto e hanno un portafoglio di 3.600 euro.

Il miglior complimento per noi è da raccomandare. Finora, un quarto dei finanziatori retail che si sono registrati ad ottobre sono stati raccomandati da un amico già attivo sulla piattaforma e gliene siamo grati. Se sei un prestatore, puoi spargere la voce inviando il tuo codice d'invito.

Gli investitori del Fondo di October

  • Investitori istituzionali pubblici: la loro missione è quella di facilitare l'accesso ai finanziamenti per le PMI. Il Fondo europeo per gli investimenti è il nostro principale investitore istituzionale.
  • Investitori istituzionali privati: al fondo partecipano anche compagnie di assicurazione, banche, family office o persone fisiche con un elevato patrimonio netto (HNWI). Essi investono in progetti imprenditoriali per diversificare il loro patrimonio e migliorare il loro rendimento. Wormser Frères Bank, Decaux Frères Investissement e Groupama sono tra i nostri primi supporti, ad esempio.
  • Gestori di ottobre: investono automaticamente in tutti i progetti pubblicati a ottobre senza scegliere l'importo prestato ad ogni progetto per allineare il loro interesse con il vostro e quello degli Investitori del fondo.

Gli investitori del Fondo October Italia

  • Investitori istituzionali italiani pubblici e privati: attraverso il loro investimento nel Fondo Italia di ottobre, consentono alle PMI italiane di accedere a un credito più economico. Il Fondo Italia è stato inizialmente sottoscritto da alcuni dei principali Confidi italiani (Consorzio di garanzia collettiva dei fidi) con il sostegno del Fondo Europeo per gli Investimenti.

I singoli finanziatori possono far parte del fondo?

I nostri fondi sono riservati a investitori professionali e il ticket minimo per investire nel fondo di ottobre è di 100.000€. Se desiderate maggiori informazioni sui criteri per essere considerati investitori professionali, contattate il nostro team di Relazioni Istituzionali all'indirizzo [email protected]

Hai trovato la risposta?