Durante la crisi Covid-19 il governo olandese sostiene le PMI attraverso garanzie statali. Nell'ambito del programma di garanzie statali (BMKB-C), il governo olandese garantisce parzialmente i prestiti alle imprese che necessitano di capitali durante la crisi. October è stata recentemente inclusa nell'elenco delle istituzioni finanziarie idonee all'erogazione di prestiti coperti da garanzia.


Cos'è un prestito garantito dallo Stato olandese?

La crisi Covid-19 ha creato un elevato livello di incertezza economica. Di conseguenza, le istituzioni finanziarie in generale sono meno disposte a concedere finanziamenti. Tuttavia, le PMI hanno bisogno di credito sia per finanziare la propria crescita, sia per disporre della liquidità necessaria a mantenere l'attività in un periodo in cui il loro fatturato è (temporaneamente) in calo.


Nel timore di una stretta creditizia e del conseguente fallimento di molte PMI, i governi stanno introducendo misure di mitigazione del rischio per i finanziatori attraverso garanzie statali. Con una garanzia statale il governo copre una parte delle perdite in caso di insolvenza. In altre parole, se un'azienda non è in grado di rimborsare il prestito, lo stato lo rimborserà parzialmente. In questo modo è più sicuro per i prestatori concedere prestiti a una PMI.


L’attuale garanzia prevista dal governo olandese copre circa il 65% del capitale residuo.

Calcolo dell’importo garantito: la garanzia dello Stato olandese si applica al 75% del capitale residuo. In caso di insolvenza la garanzia copre il 90% delle perdite, quindi 75% * 90% = 67,5%. Tuttavia, la garanzia presuppone un rimborso lineare del capitale, mentre i prestiti October vengono rimborsati con un ammortamento alla francese. Con questo tipo di ammortamento, le quote di capitale sono relativamente piccole all'inizio e aumentano con l’avvicinarsi della scadenza di un prestito. Di conseguenza la garanzia non coprirà il 67,5% del prestito, ma circa il 65%.

Di seguito è riportato un esempio di prestito garantito di 100.000 euro con una durata di 24 mesi. La garanzia BMKB-C copre prestiti fino a 2 milioni di euro con una durata massima di 48 mesi.

Quali imprese possono beneficiare della garanzia statale olandese?

La garanzia BMKB-C è disponibile solo per le PMI olandesi in buona salute (cioè in utile nel il 2019) e che hanno o prevedono un fabbisogno di liquidità a seguito della crisi Covid-19. Ciò deve riflettersi, ad esempio, in una diminuzione del fatturato o in un annullamento di ordini. La garanzia è applicabile soltanto dopo che l'azienda ha fatto ricorso ad altre misure istituite dal governo contro la crisi Covid-19, come la cassa integrazione. La garanzia copre solo i nuovi finanziamenti, il prestito non può essere utilizzato per rifinanziare prestiti esistenti.


Il nostro obiettivo è quello di facilitare l’accesso al credito da parte delle imprese, difendendo al contempo il rendimento prestatori. Pertanto, October finanzierà solo le aziende che nel 2019 generavano utili e che hanno subito una temporanea battuta d'arresto a causa della crisi Covid-19. Inoltre, dovremmo essere in grado di determinare se l'azienda si riprenderà quando la situazione economica tornerà alla normalità. Per questo applicheremo criteri supplementari alla nostra analisi del rischio e valuteremo se la società sarà in grado di tornare alla performance storica in un tempo ragionevole.


Per allineare gli interessi, il titolare della società dovrà fornire una garanzia personale pari ad almeno il 10% dell'importo del prestito.


Quando è possibile attivare la garanzia?

La garanzia statale non garantisce il proseguimento dell'attività. L'azienda riceve un credito supplementare, che garantirà un supporto durante il periodo della crisi. Tuttavia, nessuno può prevedere con certezza come l'azienda uscirà dalla crisi. In altre parole, è possibile che la società vada in default.


Quando non c'è possibilità di recupero, October può richiedere l’attivazione della garanzia. È molto importante comprendere che la garanzia non azzera il rischio di un prestito. In caso di default è possibile perdere fino al 35% del capitale residuo. Inoltre, l’intervento della garanzia può richiedere tempistiche molto lunghe.

Esiste un rischio operativo che potrebbe impedire l'attivazione della garanzia. Dopo la richiesta di attivazione della garanzia, lo Stato verifica che tutti i requisiti necessari siano soddisfatti. Qualora al momento dell'erogazione del prestito alcuni dei requisiti non fossero soddisfatti, è possibile perdere fino al 100% del capitale residuo.


Prestare ai progetti coperti dalla garanzia

I progetti coperti dalla garanzia statale olandese possono essere sottoscritti come qualsiasi altro progetto presentato sulla piattaforma. La copertura della garanzia statale verrà segnalata con un disclaimer nella presentazione del progetto. Nella sezione Opinione dell’analista October fornisce un’analisi della situazione aziendale in relazione alla crisi Covid-19. La copertura della garanzia statale si rifletterà anche nella calcolo del tasso di interesse del progetto.

Hai trovato la risposta?