Il team Relazioni con le Imprese e il team del Credito, nel corso dei colloqui telefonici con le persone che ricoprono i ruoli chiave all’interno delle imprese alla ricerca di un finanziamento (titolare, direttore finanziario, commercialista), raccolgono moltissime informazione e le organizzano in due categorie principali: dati quantitativi ed elementi qualitativi dell’azienda. I prestatori October possono esaminare queste informazioni, che vengono presentate nella pagina progetto così rielaborate:

  • informazioni relative all’azienda
  • informazioni relative all’operazione di finanziamento
  • informazioni relative all’analisi October

1. L’azienda 

La carta di identità dell’azienda riporta gli elementi seguenti:

  • la data di costituzione
  • la descrizione dell’attività
  • il numero di dipendenti
  • le informazioni sulla clientela, per esempio il numero di clienti regolari
  • le informazioni sul management, per esempio l’esperienza del titolare

Dopo la descrizione iniziale, vengono presentate le informazioni finanziarie relative all’azienda. In particolare, nella sezione intitolata “I numeri chiave” viene riportata una sintesi semplificata del conto economico degli ultimi 3 anni. Gli elementi essenziali del conto economico sono 3:

  • il fatturato: i nostri analisti studiano nel dettaglio eventuali variazioni da un anno all’altro.
  • le spese di esercizio: l’attenzione degli analisti mira a verificare la capacità dell’azienda di contenere i costi e di gestirli al meglio in funzione della propria crescita. In particolare, si analizzano le variazione nel consumo di materie prime (nel caso le aziende manifatturiere), nelle spese generali, nei salari e negli oneri.
  • il reddito operativo, che riflette la redditività economica delle attività dell’azienda.

Un altro indice importante è la capacità di rimborso dell’azienda. Come si misura? Valutando il debito esistente e mettendo in relazione le rate di rimborso con gli incassi. Per esprimere la capacità di rimborso di un’impresa, October utilizza l’indice FCCR. Per saperne di più su come si calcola, puoi leggere questo tutorial.

In base all’analisi dei dati finanziari, ad ogni azienda viene assegnato un rating: A+, A, B+, B o C (C esprime il rischio maggiore).

2. L’operazione di finanziamento 

Per quale motivo un’azienda richiede un finanziamento? Nella maggior parte dei casi, per rispondere a una di queste necessità:

  • acquistare beni materiali o immateriali
  • eseguire lavori di ristrutturazione
  • perseguire uno sviluppo commerciale
  • acquisire una licenza commerciale
  • ottenere un finanziamento a breve termine

In base al rating e alla durata del finanziamento, viene stabilito il tasso di interesse. Ecco qui le 3 informazioni essenziali per i prestatori: il tasso (che determina il rendimento), la durata del finanziamento e il rating del progetto.

3. L’analisi October

L’ultima parte della pagina progetto è “l’opinione dell’analista”, redatta dall’analista che ha studiato il progetto e approvata dal Comitato del Credito October. In questa sezione vengono evidenziati i punti di forza e quelli più delicati dell’azienda. L’analisi si basa principalmente sull’analisi della struttura finanziaria, ma i colloqui con le figure chiave dell’azienda sono altrettanto importanti, perché permettono di capire meglio il settore, il vantaggio competitivo e la strategia di business dell’azienda.

Per entrare più nel dettaglio dei Numeri chiave della pagina progetto puoi leggere questo tutorial dedicato all'analisi dei progetti.

Did this answer your question?