Cos'è la rinegoziazione del del finanziamento?

La rinegoziazione del finanziamento consiste in una modifica delle condizioni di un finanziamento esistente. La rinegoziazione può essere effettuata in due modi:

  • riducendo l’importo delle singole rate, prolungando la durata del finanziamento e aumentando il numero di pagamenti;
  • sospendendo o riducendo l’importo delle rate per un determinato periodo, al termine del quale l'importo aumenta rispetto al piano di rimborso iniziale.

Che scopo ha la rinegoziazione del finanziamento?

Quando un’impresa affronta una temporanea difficoltà economica (dovuta ad esempio ad un problema di liquidità, ad un calo stagionale delle vendite, ecc.) oppure un altro evento imprevisto (incidenti, calamità naturali, ecc.), potrebbe non essere in grado di effettuare i pagamenti o rimborsare le rate in accordo con il piano di rimborso stabilito.

In uno di questi casi, la rinegoziazione del finanziamento può concedere all'azienda il tempo necessario a ristabilire la propria situazione finanziaria ed evitare il default.

Per i prestatori, la rinegoziazione di un finanziamento rappresenta un'opzione migliore rispetto all'inadempienza, poiché continueranno a ricevere rimborsi mensili.
Per le imprese è un'alternativa valida rispetto al pagamento degli interessi di mora e al danno reputazionale.

Chi approva la rinegoziazione del finanziamento?

I prestatori privati e istituzionali che hanno finanziato il progetto possono decidere in merito alla rinegoziazione del finanziamento attraverso una votazione organizzata da October.

Non appena l’impresa richiede la rinegoziazione del finanziamento, October invia un’e-mail a tutti i prestatori che hanno sottoscritto il progetto presentando la situazione attuale della società, le implicazioni della rinegoziazione, le regole del voto e la sua scadenza. I prestatori che sono a favore della rinegoziazione devono rispondere SI all'e-mail, mentre i prestatori contrari devono rispondere NO. Al termine della votazione, il team Relazioni con i prestatori si occupa di contare i voti e condividere i risultati via e-mail.

Ogni voto ha un peso proporzionale all'importo investito. Se la maggioranza dei voti dei creditori privati e istituzionali sono positivi, allora la rinegoziazione del debito viene accettata e attuata alla data concordata.

Come vengono contrassegnati nel tuo portafoglio i progetti rinegoziati?

I progetti rinegoziati appariranno nella pagina Prestiti del tuo portafoglio sotto l'etichetta "Rinegoziato".

In caso di rinegoziazione, October applica una previsione di perdita del 40% sul capitale in corso. Infatti, la rinegoziazione dei termini di un finanziamento non garantisce che la societĂ  onorerĂ  i futuri rimborsi. La rinegoziazione del finanziamento rappresenta una soluzione ai problemi finanziari dell'azienda, ma non ne garantisce il recupero.

Pertanto, in caso di rinegoziazione dei termini del finanziamento, stimiamo una potenziale perdita sul progetto per permetterti di ottenere un quadro accurato del tuo portafoglio.

Per avere maggiori informazioni su come questa previsione influisce sul tuo portafoglio, consulta questo tutorial.

Did this answer your question?